Cars - Renault Captur Hypnotic test drive



Lo scorso mese ho avuto l'opportunità di provare in anteprima un crossover della gamma Renault, la Nuova Captur della serie limitata Hypnotic.



Sono una romanticona e molto donna ma in alcune occasioni mi trasformo e divento un pò maschiaccio, ho scoperto di amare le auto e testarle è una cosa che trovo molto divertente, diciamo che ci sto prendendo gusto.
Grazie a Renault ultimamente sto provando alcune auto, vi ricordate la mia esperienza in Spagna dello scorso anno? ed il test drive della Twingo Lovely?
Ecco, lo scorso mese ho avuto l'opportunità di provare in anteprima un altro crossover della gamma Renault, la Nuova Captur della serie limitata Hypnotic.
Ha girato con me tra le strade di Roma per 10 giorni e l'ho anche portata a visitare Napoli.
Captur è un auto davvero comoda e pur essendo un crossover, le sue dimensioni non sono cosi esagerate, io la trovo un'auto molto adatta anche alle donne.
Con Captur fare le manovre e parcheggiare è davvero semplicissimo,
l'ho guidata sul raccordo anulare, in autostrada, sulle strade di Roma e nei vicoletti di Napoli, diciamo che ci sono finita per sbaglio ed all'inizio ho avuto il terrore di non riuscire a passare in alcuni punti ma devo dire che io e la mia amica siamo state bravissime e siamo uscite dai vicoletti sane e salve senza neanche un graffio.
E' un auto davvero comoda per i viaggi, i sedili sono ergonomici ed i comandi molto pratici,  ho anche scoperto che amo la visuale dall'alto, mi piace dominare la strada e con Captur tutto questo è possibile. Facile da guidare anche in città e devo dire che me la sono cavata davvero bene nel traffico romano, non è stato neanche cosi difficile trovare parcheggio, grazie alla telecamera posteriore che in auto come questa è davvero utile, tutto è davvero più semplice.
La tecnologia oltre all'agilità di Captur è uno dei suoi punti di forza ed una delle cose che mi hanno colpita di più, sono una donna molto attenta ai particolari e certe cose non mi sfuggono.
Comodissima la funzione access system, un pratico sistema che chiude in automatico l'auto senza dover fare alcun gesto, utile anche per i più sbadati o se hai le mani occupate, cosa che a noi donne accade spessissimo.
Captur è il giusto compromesso per chi ama i suv ma vive molto la città e si scontra con i problemi quotidiani di parcheggio, traffico e spazi.

Di seguito alcune informazioni pratiche su Captur


Captur è il primo urban crossover di Renault con cui vivere la città al 100%, in quanto perfetta sintesi di tre universi: · SUV, con il suo stile personale · Monovolume, per la sua abitabilità e modularità · Berlina compatta, per l’agilità e il piacere di guida.


Renault Captur è stata progettata per semplificare la vita, permette di avere tutto a portata di mano. Dall’Easy Access System II, modalità di apertura e chiusura dell’auto senza la necessità di trovare le chiavi, al sistema R-Link per essere sempre connesso e districarsi nella “giungla cittadina”. Cosa c’è di più esaltante di avere la città a portata di dito?
Easy Access System II
Disponibile di serie a partire dal livello Live, con il sistema Easy Access System II è possibile semplicemente avvicinarsi per aprire l’auto e premere il pulsante S&S per avviare il motore e cominciare l’avventura, il tutto senza mai tirare fuori la key card dalla tasca.
Urban EASY LIFE: semplifica la vita quotidiana
Ideato per prendere parte a tutte le avventure quotidiane, Renault Captur offre molti spazi per semplificare la vita e per contenere idee, oggetti e ricordi.
Il grande cassetto portaoggetti “EASY LIFE” è il primo vano scorrevole portaoggetti chiuso in plancia di facile accesso per il conducente. Con una capacità di 11 litri, il cassetto “EASY LIFE” costituisce una soluzione originale, più attraente e pratica di un tradizionale vano con sportello, per riporre oggetti facilmente accessibili per il conducente.
Il divano posteriore scorrevole permette di personalizzare ogni volta lo spazio nell’abitacolo giocando tra la parte dedicata ai passeggeri e quella dedicata al volume di carico. Tra i sedili anteriori trova spazio un elemento amovibile, di 1,6 litri di capacità, mentre la parte superiore della plancia ospita un ampio vano chiuso. Le vaschette delle porte anteriori possono ospitare bottiglie fino a 1.5 litri.
Il vasto vano bagagli, da 377 a 455 dm³, presenta forme regolari, una base amovibile, reversibile e riposizionabile, e due grandi vani portaoggetti dissimulati sotto il tappetino ai due lati del kit di gonfiaggio. Giochi, sacche da palestra o valigie, il bagagliaio di Captur è in grado di accogliere tutto con il pianale facile da pulire, grazie al suo rivestimento in plastica.
Sempre connessi con il mondo
Con il totem centrale che integra il tablet da 7 pollici, Renault Captur propone una duplice capacità multimediale. Punto comune dei due sistemi: raggruppare in un unico elemento navigatore, radio, telefono e connettività per apparecchi portatili.
SMART NAV da accesso alle funzioni multimediali essenziali e si rivela estremamente semplice. Con una visualizzazione a colori in 2D e 3D (birdview), il navigatore, completato dalla gestione dei dati audio e del multimediale, risponde alle aspettative della maggior parte degli utenti. I contenuti della cartografia forniti da NAVTEQ sono aggiornati tramite un’interfaccia web dedicata.
Di serie sul terzo livello che porta anche il suo nome, Energy Renault R-Link, il tablet integrato Renault R-Link, instaura un rapporto tra il mondo automobilistico e la vita quotidiana sempre più connessa. Semplice e intuitivo, R-Link dà accesso ad un vasto universo di servizi utili, con il catalogo di app evolutivo, battezzato “R-Link Store”, ricco di numerose proposte. Il menù a 6 icone permette di avere accesso diretto a diverse funzioni: navigazione, multimedia, telefonia integrata, veicolo, servizi e applicazioni e regolazioni sistema.
Renault è al fianco degli utenti di R-Link nei loro primi passi, offrendo un passaporto con il mondo connesso che comprende gratuitamente, per 12 mesi, il TomTom® LIVE e 4 applicazioni preinstallate (Email, R-Link Tweet, Meteo e Renault Assistance). Per i primi tre mesi, inoltre, è previsto l’utilizzo gratuito dei servizi Coyote Series.

05 QUALITA’ E SICUREZZA 
Renault con Captur ha ulteriormente aumentato gli standard di qualità. La qualità è un’esigenza radicata nel DNA di Renault. Questa ricerca dell’eccellenza si ritrova in tutte le varie fasi di lavorazione delle auto, dal concept al servizio di assistenza.
Dalla progettazione alla produzione
Un nuovo appeal viene incarnato da Captur con con le sue linee seducenti ed incisive, l’originalità delle tinte BE STYLE e la freschezza di colori chiari all’interno e delle sellerie sfoderabili. Il lavoro sulla riduzione dei giochi e degli accostamenti, e sulla qualità della verniciatura, è stato al centro delle attenzioni dedicate a Captur nello stabilimento di Valladolid. Il vano motore è lo stesso di quello di Clio, con cui Captur condivide numerosi componenti: una comunanza che non è visibile, anche se, in termini di know-how e di processi di fabbricazione, il carry-over è stato importante negli impianti di lamiere, verniciatura e montaggio. Tutto questo rappresenta un netto vantaggio per Renault Captur, in termini di qualità di produzione e di affidabilità.
Nuovo processo di verniciatura
In linea con la nuova tecnologia di verniciatura senza appretto, Captur beneficia della vernice HD (alta durabilità), inaugurata su Nuova Clio. Questa tecnica offre ancor più brillantezza, trasparenza e resistenza ai graffi a secco.
Un nuovo processo di verniciatura in officina (battezzato gamma corta o 3WET) consente non soltanto di guadagnare tempo prezioso, ma anche di ridurre emissioni, residui e consumo energetico:
  • il processo viene semplificato con l’eliminazione della tappa di preparazione del fondo: la base idrosolubile è applicata direttamente sulla cataforesi.
  • Il processo integra una nuova operazione, detta “marouflage” (incollatura di superfici verniciate), indispensabile per la realizzazione delle carrozzerie bicolori. Una linea di verniciatura esistente è stata allestita per un “marouflage” semplice ed efficace, permettendo di adattarsi al mix importante atteso per le carrozzerie bicolori.
Sicurezza
Renault Captur dispone di dispositivi di sicurezza attiva e passiva tra i più innovativi e performanti. Gli obiettivi principali sono prevenire, correggere e proteggere.
Proteggere gli occupanti del veicolo, ma anche i pedoni per Renault è un’importante priorità.
Renault Captur migliora la protezione per gli adulti attraverso una struttura rinforzata, airbag frontali ad alta efficacia, airbag laterali tipo testa/torace, sensore di pressione (nelle porte anteriori) per anticipare la rilevazione dell’impatto, cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di carico (sedili anteriori), poggiatesta anti “colpo di frusta”, funzione limitatore di carico (posti laterali posteriori), sedili anteriori anti-effetto submarining.
Captur attenta soprattutto alla protezione dei bambini presenta 3 ganci per seggiolini Isofix (1 anteriore + 2 posteriori laterali) a 3 punti di ancoraggio e 3 posizioni omologate per il fissaggio della cintura di sicurezza.
Con un design che integra, fin dall’inizio, la riduzione delle lesioni in caso di urto, in particolare per gambe e testa, Renault Captur pone una maggiore sicurezza anche nei confronti dei pedoni.
Captur propone un comportamento stradale in linea con il know-how e le elevate esigenze di Renault: tenuta di strada dinamica, comfort di marcia al miglior livello del segmento, per rassicurare immediatamente qualunque conducente.
Gli assali rinforzati provengono da Clio Sporter e sono adeguati alle grandi ruote:
  • avantreno associato a bracci inferiori a triangolo rettangolo, con due punti di flitraggio: tenuta di strada e comfort.
  • Retrotreno con assale flessibile a geometria programmata associato a molle elicoidali. Profilo deformabile e barra antirollio per un controllo ottimale dei movimenti della scocca.
  • ABS, Assistenza alla Frenata di Emergenza AFE e antipattinamento ESP di ultima generazione, di serie.
  • Il sistema di antiribaltamento (Roll Movement Intervention) presiede alla sicurezza attiva e interviene per recuperare situazioni estreme, in cui l’angolo di rollio della scocca è eccessivo.
  • Assistenza alle partenze in salita (Hill Start Assist).
per quanto riguarda la serie limitata Hypnotic,
Renault arricchisce la gamma crossover presentando una nuova Serie Limitata trasversale su Captur e Kadjar: il piccolo crossover e il suo fratello maggiore si vestono di grinta e seduzione per un look veramente irresistibile.

La Seria Limitata HYPNOTIC si posiziona al top della gamma sia di Captur che di Kadjar, esaltandone le qualità da crossover con il massimo dello stile, della cura dei dettagli, grazie alle finiture bi-color “Red and Black”, e della tecnologia di serie.
Serie Limitata Captur HYPNOTIC
L’urban crossover di Casa Renault si fa notare sulle strade per il suo carattere seducente e dinamico allo stesso tempo. Il successo riscosso a circa 3 anni dalla commercializzazione conferma Captur tra i crossover più venduti del segmento B. Renault Captur si distingue per le sue linee fluide ed equilibrate e soprattutto per le numerose possibilità di personalizzazione interna ed esterna in termini di tinte e dettagli. Grazie al sistema integrato R-Link Evolution con schermo touch da 7” è possibile accedere a tutte le funzionalità con estrema facilità: dalla telefonia alla navigazione, alla Parking Camera proposta di serie su questa versione.
La Serie Limitata HYPNOTIC si posiziona al top dell’offerta Captur, offrendo di serie, in più rispetto al livello di equipaggiamento INTENS:
·         Cerchi in lega Diamantati Black da 17”
·         Privacy Glass
·         Parking Camera
·         SKI anteriori e posteriori
·         Retrovisori ripiegabili elettricamente
·         Esterni color Black (profili della calandra, delle portiere, dei fendinebbia e del bagagliaio)
·         Interni Color Red (profili aeratori e profilo plancia) e cassetto Easy Life Red
·         Sellerie Fix con impunture Rosse

Questa Serie Limitata è disponibile in 15 tinte tutte Be-Style.
Captur HYPNOTIC è offerto nelle seguenti motorizzazioni:
- Benzina: Energy TCe 90 con cambio manuale ed Energy TCe120 con cambio automatico EDC
- Diesel: Energy dCi 90 con cambio manuale o con cambio EDC ed Energy dCi 110 con cambio manuale.




Fede
una donna amante dei motori che si sente un pò uomo alla guida.












Fede

Shopaholic, bijoux, shoes, and bags lover with a great passion for travels.

1 commento:

  1. Bellissima quest'auto……
    Baci baci

    www.lagattarosablog.it

    RispondiElimina

Tks for your comment

facebook
bloglovin